eSports: Meloc1 dell’Academy di FXF qualificato alla fase finale della eNazionale

Niccolò De Cristofaro, in game Meloc1 e player dell’Academy di FXF, è riuscito a qualificarsi alla fase della eNazionale al termine di uno straordinario torneo disputato nella giornata di venerdì 19 marzo, in cui spicca la vittoria nel derby con Ciocinho, ex player dell’Academy, ora in forza al team Hc9 eSports.

Noi di FutXFan abbiamo intervistato lo stesso Meloc1 al termine del torneo.

Sei riuscito a qualificarti al primo tentativo alla fase finale della eNazionale! Come mai non avevi deciso di provarci durante le altre occasioni?

-Un po’ per il tempo che mancava e per gli impegni che avevo e un po’ per la consapevolezza che con il team in game che ho sarebbe stato inutile tentare dato che ho una squadra di livello inferiore in confronto a tutti gli altri giocatori del torneo. Alla fine però ho deciso di partecipare perché devo ancora formarmi come player e ho pensato che dovevo comunque fare esperienza per capire come funziona questo mondo.

Un match particolare è stato quello con Ciocinho, una sorta di derby. Che emozioni hai provato a giocare e a trionfare contro un ex player dell’Academy di FXF?

-Ciocinho è un player veramente forte, nonché colui che mi ha messo più in difficoltà in questo torneo. Vincere contro Ciocinho è stata una sorpresa per me considerando che già dai primi minuti ero andato sotto di due goal. L’emozione di giocare contro di lui è indescrivibile, perché tante volte abbiamo fatto allenamento insieme e mai mi sarei aspettato di trovarlo nel torneo. Alla fine sono riuscito a portare la partita a casa, ma la vera vincitrice resta l’Academy di Futxfan che ha concesso ad entrambi di formarci e continua tutt’ora a farlo.

Quale è stato il giocatore più determinante nella tua qualifica?

-Non è un segreto che sono conosciuto per la mia bravura nell’utilizzare Mbappè base come se fosse Mbappè toty. Un giocatore impressionante che in finale, nella partita di ritorno, con una tripletta, ha consentito di portarmi a casa questo torneo.

Quale è stato l’avversario che più ti ha messo in difficoltà durante il torneo?

-Come detto in precedenza, la partita più dura è stata quella contro Max Ciocinho.

Che obiettivi ti poni in chiave futura?

-Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo del competitive verso la fine del 2020. Ho ancora tanto da fare e tanto da conoscere.
Il mio obbiettivo è quello di affermarmi a livello nazionale ed internazionale nel mondo del competitive e so di potercela fare indifferentemente dall’esito dei playoff della eNazionale.

Si conclude qui questo articolo dedicato al trionfo di Meloc1 nel torneo di qualifica alla eNazionale.

FIFA 21 è disponibile per le piattaforme PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch e su Playstation 5 ed Xbox One X.

Continuate a seguirci sui nostri social per altre notizie e informazioni. Ci trovate su:

            Meloc1Meloc1Meloc1Meloc1Meloc1

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento!
Nome