Intervista a FABIO DENUZZO del team Alkes

Oggi abbiamo incontrato Fabio Denuzzo , pro player di caratura internazionale nonché tra i più amati e seguiti qui in Italia.

Dopo gli ottimi risultati ottenuti negli anni passati e una TOP 13 mondiale nella FIFA eWorld Cup di FIFA 18 , con tanto di premio per il miglior goal realizzato nella competizione, Fabio è partito alla grande anche con il nuovo capitolo del gioco targato EA Sports tanto da centrare lo scorso 23 dicembre  l’obiettivo qualificazione per l’evento eWorld Cup Licensed Qualifier in programma a febbraio.

Fabio Denuzzo del Team Alkes

L’Intervista

Alessandro Broglia:

“Ciao Fabio…benvenuto e grazie per questa intervista esclusiva! Come stai?”

Fabio Denuzzo:

“Buonasera a Voi, tutto bene!”

 

Alessandro Broglia:

“Pochi giorni fa hai annunciato la nascita del team Alkes che noi di FutXFan abbiamo seguito dalla fase embrionale…vuoi spiegare meglio ai tuoi fans in cosa consiste il progetto e chi ne farà parte?”

Fabio Denuzzo:

“E’ un progetto molto ambizioso, con alle spalle professionisti importanti e  dove io insieme a Cosimo Guarnieri siamo i player ufficiali del team. Rispettivamente io per quanto riguarda la console Xbox e Cosimo per PS4 con l’obiettivo di arrivare e perché no provare a trionfare al mondiale di Fifa.”

Team Alkes

Alessandro Broglia:

“A proposito di Cosimo Guarnieri… come è nato e com’è il vostro rapporto fuori dai campi eSportivi?”

Fabio Denuzzo:

Cosimo per me è come un fratello ed è nato tutto tramite una sfida online lo scorso anno! Da quel momento siamo diventati subito grandi amici.”

Alessandro Broglia:

“Che ne pensi dell’anno 2018 competitivo? Sei soddisfatto?”

Fabio Denuzzo:

“Diciamo di si dai, essere stato tra i migliori 10 al mondo su Fifa 18 fa sempre piacere oltre ad aver vinto il goal piu’ bello al mondiale ma il 2019 deve essere ancor migliore!”

Alessandro Broglia:

“Hai già centrato la qualificazione alla eWorld Cup che si disputerà a febbraio! Quali obiettivi ti sei prefissato per il 2019 e qual è il più grande sogno per questo nuovo anno ?”

Fabio Denuzzo:

“Il sogno rimane sempre uno, ossia quello di vincere il mondiale che si terrà ad agosto e ci proverò con tutto me stesso.”

Alessandro Broglia:

“Com’è la tua vita fuori da FIFA? Quanto tempo dedichi alla tua carriera eSport?”

Fabio Denuzzo:

“Dedico molto tempo, impegno e passione.Oltre agli streaming che faccio quotidianamente cerco di apprendere e migliorare sempre il mio gameplay per poter essere tra i migliori.”

Alessandro Broglia:

“Quando hai capito di poter diventare un pro player e come lo sei diventato ?”

Fabio Denuzzo:

E’ nato un po’ tutto per caso come succede spesso per le cose belle… 2 anni fa dopo buonissime prestazioni  ho ricevuto la mia prima offerta e da li ho capito che questa era la mia strada.”

Alessandro Broglia:

“Cosa si prova a giocare davanti a migliaia di persone che ti guardano ?”

Fabio Denuzzo:

“Non nego che all’ inizio è una sensazione strana ma allo stesso tempo bellissima e             l’ adrenalina che si sente in determinate occasioni è fantastica!”

Alessandro Broglia:

“Qual è il tuo rapporto con i fans? Li incontri anche dal vivo?”

Fabio Denuzzo:

Il rapporto con i fans è bellissimo, persone che ti vedono come un idolo, un’ ispirazione o che semplicemente ti fermano per strada per un saluto o una foto non possono far altro che  piacere . Ovviamente dal canto mio non posso che ringraziarli e cercare di essere un ottimo esempio per tutti.”

Alessandro Broglia:

“Quanto tempo dedichi a Fifa e come si svolge il tuo allenamento?”

Fabio Denuzzo:

“Intorno alle 3-4 ore al giorno che corrispondono più o meno con gli streaming dove svolgo anche il mio allenamento quotidiano. Al di fuori delle dirette cerco di capire dove sbaglio e dove poter migliorare.”

Alessandro Broglia:

“Se gli eSports ,come si parla da tempo, dovessero entrare di diritto alle Olimpiadi vorresti rappresentare l’ Italia ? Sentiresti la pressione?”

Fabio Denuzzo:

Rappresentare l’Italia è sempre un onore e, si, ovviamente vorrei rappresentarla al meglio. Per quanto riguarda la pressione penso che un po’ tutti in questo caso la sentirebbero ma se ce ne fosse la possibilità mi farei trovare pronto!

Alessandro Broglia:

“Come passi il tempo libero?”

Fabio Denuzzo:

Amo il calcio e, oltre che su console, adoro giocarci così come svolgere attività fisica in palestra.”

Alessandro Broglia:

“Cosa pensi in generale di Fifa 19? Lo trovi migliorato rispetto ai capitoli precedenti? Cosa ti piacerebbe vedere in più?”

Fabio Denuzzo:

“Diciamo che ci sono degli aspetti positivi ma anche negativi, vorrei un gioco che rispecchiasse di più la realtà e nel miglior modo possibile. Trovo il gioco migliorato ma manca ancora un po’ di strada prima di raggiungere la simulazione calcistica perfetta.”

Alessandro Broglia:

FutXFan è nato da poco più di 2 mesi ma pian piano sta diventando il punto di riferimento per la community italiana.Cosa ne pensi del lavoro che stiamo svolgendo e perché lo reputi ottimo (ride nrd)?”

Fabio Denuzzo:

E’ il miglior portale d’ informazione ,che aggiorna il competitive e tutto quello che ruota intorno ed dentro il mondo di Fifa. Per noi appassionati non fa altro che piacere avere un sito del genere… quindi complimentoni a Voi!”

Grazie mille Fabio per questa intervista e buona fortuna per la tua stagione da tutta la redazione di FutXFan!

Fabio Denuzzo del Team Alkes

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento!
Nome